CONSULENZA PSICOLOGICA

Un percorso circoscritto volto ad una iniziale ma diversa comprensione

CONSULENZA PSICOLOGICA

Un percorso circoscritto volto ad una iniziale ma diversa comprensione

Cos’è e a chi è rivolta

A differenza della psicoterapia individuale, la consulenza psicologica è un percorso circoscritto alla definizione della problematica presentata dalla persona e all’inserimento di questa nel più ampio contesto di vita per averne una iniziale ma diversa comprensione. È uno spazio limitato nel tempo dove costruire una prima restituzione di senso che apra il problema a più possibilità di lettura e ad eventuali possibilità di cambiamento.

La consulenza psicologica si svolge attraverso una serie di incontri che indicativamente varia da 5 a 8, a cadenza settimanale e della durata di 50 minuti. In seguito, la persona può scegliere come proseguire, se considerare l’idea di approfondire il percorso con una psicoterapia, se intraprendere altre forme di sostegno e accompagnamento non necessariamente di tipo psicologico, o se è stato sufficiente delineare maggiormente il problema presentato non ritenendo utile un approfondimento.

BOX APPROFONDIMENTO

Il Disturbo

Le persone si muovono nel mondo nel miglior modo possibile per loro, in quel momento.

Penso che le persone si muovano nel mondo nel modo che per loro, in quel momento, è il migliore possibile. Ci sono poi momenti nella vita in cui quel modo di muoversi che ha funzionato sino a lì, sembra non valere più, sembra non avere lo stesso senso e lo stesso significato. È in questi momenti che la persona può sentirsi spaesata, confusa, persa, disorientata, spaventata, irriconoscibile ai suoi stessi occhi.

CONTINUA A LEGGERE…

BOX APPROFONDIMENTO

Il Disturbo

Le persone si muovono nel mondo nel miglior modo possibile per loro, in quel momento.

Penso che le persone si muovano nel mondo nel modo che per loro, in quel momento, è il migliore possibile. Ci sono poi momenti nella vita in cui quel modo di muoversi che ha funzionato sino a lì, sembra non valere più, sembra non avere lo stesso senso e lo stesso significato. È in questi momenti che la persona può sentirsi spaesata, confusa, persa, disorientata, spaventata, irriconoscibile ai suoi stessi occhi.

CONTINUA A LEGGERE…